venerdì 14 marzo 2008

Sondaggio Ispo: il Pd perde un punto

Ispo s.r.l. col sondaggio per il Corriere della Sera, le cui interviste sono state realizzate l'11 marzo, segnala una perdita di un punto percentuale della coalizione Partito Democratico-Italia dei Valori (36,5% rispetto al 37,5 di 7 giorni prima) sul centrodestra composto da Popolo della Libertà,Lega Nord e Movimento per l'Autonomia, che resta fermo al 44% di consensi.
Il Pd cala dal 34,5 al 33,5%, mentre resta invariata l'Idv al 3%. Il Popolo della Libertà, invece, rispetto alla rilevazione Ispo del 4 marzo guadagna mezzo punto e arriva al 39%, ma cala Lega Nord passando dal 5,5 al 4,5%. L'Mpa di Raffaele Lombardo precedentemente non segnalato ottiene lo 0,5%.
Ispo segnala, inoltre, ottimi recuperi da parte della Sinistra Arcobaleno (che ottiene un punto e mezzo in più rispetto alla settimana precedente, arrivando all'8,5%) e de La Destra (che cresce dal 2,5 al 3,5%).
Cala l'Unione di Centro dal 6,5 al 5,5%, mentre il Partito Socialista per Ispo vale l'1% (non segnalato precedentemente).

Nessun commento: