giovedì 13 marzo 2008

Sondaggi: per Ipsos in 2 settimane calano solo Pd e Lega Nord

L'ultimo sondaggio di Ipsos che abbiamo a disposizione per confrontare quello pubblicato oggi (interviste realizzate il 10 marzo) risale alla settimana il 25 febbraio, precisamente le interviste furono realizzate tra il 18 e il 20.
Secondo Ipsos da allora il distacco tra Partito Democratico-Italia dei Valori e Popolo della Libertà-Lega Nord-Movimento per l'Autonomia è aumentato dai 6,4 ai 7,5 punti percentuali. Infatti, per Ipsos, il Pd scende dal 34,8 al 33,3%, mentre l'Italia dei Valori guadagna mezzo punto e arriva al 4,5%. Il PdL cresce passando dal 39,4 al 40%, mentre la Lega Nord perde terreno passando dal 5,5 al 5,1%. L'Mpa, precedentemente non ancora considerato nella rilevazione, viene stimato da Ipsos allo 0,2%.
Guadagnano circa mezzo punto anche La Sinistra L'Arcobaleno (dal 6,2 al 6,7%) e La Destra (dall'1,7 al 2,1%).
Stabile il Partito Socialista allo 0,9%.
L'Unione di Centro ottiene il 6% di consensi, cifra piuttosto invariata rispetto a 15 giorni fa quando insieme Udc e Rosa Bianca raggiungevano il 6,2% (5,2 Udc e 1% Rosa Bianca).

Nessun commento: