martedì 18 marzo 2008

Sondaggi: per Ipr è stabile il distacco Pd-Pdl

Col sondaggio di Ipr Marketing pubblicato su Repubblica.it stamane e realizzato tra il 12 e il 14 aprile possiamo dire completo il quadro dei sondaggi relativi alla settimana 6 (8-14 marzo). Ipr rileva un distacco tra centrodestra e centrosinistra di 7 punti, identico a quello del sondaggio precedente, che era stato realizzato 8 giorni prima (6 marzo). Rimane praticamente invariato al 43,5% il consenso della coalizione composta da Popolo della Libertà (fermo al 38,5%), Lega Nord (4,5%) e Movimento per l'Autonomia (0,5%). Cresce di mezzo punto il Partito Democratico dal 32,5 al 33%, mentre cala nella stessa misura l'Italia dei Valori dal 4 al 3,5%.
Scendono di mezzo punto sia la Sinistra Arcobaleno che l'Unione di Centro, che otterrebbero secondo Ipr Marketing rispettivamente il 7 e il 6,5% dei consensi.
Cresce, invece, La Destra dal 2 al 2,5%, mentre resta stabile all'1,5% il Partito Socialista.
Nella quinta media settimanale, che dovrebbe ormai essere definitiva, si muovono solo Lega Nord e Mpa, che perdono entrambe un decimo di punto scendendo al 5,2 e allo 0,7%. Il divario tra le due principali coalizioni scende dall'8 al 7,8%.

Nessun commento: