mercoledì 12 marzo 2008

Sondaggio Demoskopea: quasi tutto invariato da 7 giorni

Per Demokospea lo scenario circa le intenzioni di voto alle Politiche del 13 e 14 aprile tra la prima e la seconda settimana di marzo (le interviste di quest'ultimo sondaggio risalgono all'11 marzo)non è praticamente cambiato. Tutte le forze politiche delle coalizioni di Veltroni e Berlusconi mantengono invariata la loro percentuale di consensi: 33,5% per il Partito Democratico, 2,5% Italia dei Valori, 40,5% Popolo della Libertà, 4% Lega Nord e 0,5% per il Movimento per l'Autonomia. Ovviamente resta invariato anche il distacco tra centrodestra e centrosinistra, fermo al 9%.
Perdono entrambe mezzo punto Sinistra Arcobaleno e Udc, che scendono al 7,5 e al 7%.
Partito Socialista fermo allo 0,5%.
Gli unici a crescere sono La Destra che passa dal 2 al 2,5% e gli altri partiti che salgono dall'1 all'1,5%.
Considerando quindi i tre sondaggi pubblicati in questo inizio settimana (Crespi Ricerche, Swg e Demokospea)e confrontandoli con quelli precedenti (escludiamo Digis, perchè non abbiamo altre rilevazioni precedenti a quella del 9 marzo), a questo punto l'unico punto di convergenza sembra essere la crescita della Destra, valutata dai 0,2 ai 0,5 punti percentuali.

Nessun commento: